Modulo ESTA per viaggiare negli Stati Uniti

Grazie al modulo ESTA potete viaggiare negli Stati Uniti senza dover ottenere il visto. Grazie al nuovo programma fortemente voluto proprio dal governo USA, coronare il sogno di visitare le più grandi città americane è molto più semplice. Vediamo quindi come ottenere l’autorizzazione ESTA.

L’Electronic System for Travel Authorization o ESTA è il Sistema Elettronico di Autorizzazione al Viaggio. E’ indispensabile compilare questo modulo in modo completo (e corretto) se non si vuole incorrere in qualche fastidio burocratico che impedirà di raggiungere gli Stati Uniti.

Perché compilare un modulo ESTA?

Se state leggendo questa pagina è perché, con tutta probabilità, avete bisogno di raggiungere gli USA. Dovete quindi compilare il modulo ESTA per viaggiare negli Stati Uniti, è la formalità alla quale non potete fuggire e che, in qualche modo, sostituisce il visto obbligatorio a tutti coloro che devono soggiornare in America per un tempo non superiore ai 90 giorni.

Il programma per l’introduzione del modulo ESTA è stato senza dubbio una buona cosa per i 37 Paesi che hanno aderito (tra i quali rientra anche l’Italia), in quanto ha permesso di allontanarsi da tutte le pratiche per ottenere il visto e rendere più semplici i servizi doganali. Tuttavia, un errore durante la sua compilazione online può costarvi davvero caro, vale a dire il vedersi rifiutare la possibilità di imbarco.

Come si ottiene l’autorizzazione ESTA?

Dimenticatevi le lunghe file all’ambasciata per chiedere il visto che vi permetteva di raggiungere gli Stati Uniti. L’autorizzazione ESTA infatti si può ottenere compilando un modulo direttamente online. E’ molto importante però, per ottenere risposta positiva, compilare correttamente il modulo. Un errore può compromettere la possibilità di viaggiare negli Stati Uniti.

Vedersi rifiutare il permesso di raggiungere l’America dopo aver compilato e inviato il Modulo ESTA purtroppo non è una prospettiva tanto remota. Dal momento in cui avete inoltrato la richiesta, riceverete risposta (negativa o positiva) entro un massimo di 72 ore.

I motivi del rifiuto non vengono specificati, ma solitamente sono da attribuire ad errori involontari sulle informazioni personali, una durata non autorizzata, richieste provenienti da cittadini di Paesi che non hanno aderito al programma ESTA etc.

Per essere sicuri di vedersi accettare il Modulo ESTA è importante inoltrare la richiesta alcune settimane prima. L’autorizzazione tanto resterà valida per due anni, ciò significa che potrete grazie allo stesso modulo fare più viaggi in territorio americano.

Avvantaggiandosi con il tempo, in caso di rifiuto sarà possibile attendere i 10 giorni previsti per legge prima di inoltrare una nuova domanda. La pratica dovrà essere fatta da capo, dovranno essere pagate le spese amministrative (14 dollari) e ovviamente fare attenzione a non commettere errori.

Author: Redazione

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *