Inter Rail – Il tuo viaggio in libertà

L’Inter-Rail nasce nel 1972, in occasione del cinquantesimo anniversario dell’International Railway Union.
Si tratta di un biglietto ferroviario che consente la libera circolazione all’interno del Paese (o dei Paesi) per cui è stato emesso. Ha validità da un giorno stabilito da chi lo compra e non dalla data d’acquisto. La data di inizio di validità del biglietto è scelta liberamente dal viaggiatore, purché non sia posteriore di 3 mesi alla data di acquisto.

Chi può viaggiare con l’Inter-Rail?
Tutti. Esistono 2 tipi di Inter-Rail: Inter-Rail YOUTH (per i minori di 26 anni) e Inter-Rail ADULT (per chi ha 26 anni o più).

L’unica differenza sta nel prezzo. Chiunque può viaggiare con un pass I-R. I giovani fino a 26 anni hanno un’offerta dedicata a loro (Inter-Rail Youth), di sola 2a classe, a prezzi particolarmente vantaggiosi. Il Pass per adulti è invece sia di 1a che di 2a classe. I bambini fino a 12 anni pagano la metà del prezzo degli adulti.

Dove si acquista il biglietto?
In tutte le principali stazioni FS e nelle agenzie di viaggi abilitate.
Per acquistare il biglietto Inter-Rail è necessario presentare un documento di identità valido per l’espatrio (carta di identità o passaporto). Il numero del documento di identità verrà annotato sul biglietto e quindi dovrà essere presentato, se richiesto, insieme al biglietto stesso.
Insieme al Pass viene consegnata una “Guida del Viaggiatore“, che contiene informazioni utili per utilizzare al meglio il tuo Inter-Rail.
Il Pass Inter-Rail deve essere inserito nella sua copertina, che reca il logo ufficiale Inter-Rail. Nella copertina del Pass Globale è inserito un questionario che le ferrovie ci chiedono di compilare per conoscere meglio le nostre abitudini di viaggio. Tutti coloro che restituiscono il questionario compilato (la spedizione è assolutamente gratuita!) riceveranno un piccolo regalo di ringraziamento da parte delle ferrovie.
treno-inter-rail
Solo i cittadini europei possono acquistare il pass Inter-Rail?Sì. Per i viaggiatori extracomunitari esiste il Pass Eurail. Molto simile all’Inter-Rail ma con prezzi più alti.

Posso utilizzare l’Inter-Rail anche in Italia?
No. Le linee ferroviarie del proprio Paese non sono comprese nell’offerta Inter-rail.

Quali sono i paesi in cui è possibile viaggiare?
Austria, Belgio, Bosnia-Erzegovina, Bulgaria, Croazia, Repubblica Ceca, Danimarca, Finlandia, Francia, Repubblica di Macedonia, Germania, Gran Bretagna, Grecia, Ungheria, Italia, Lussemburgo, Montenegro, Paesi Bassi, Norvegia, Polonia, Portogallo, Repubblica d’Irlanda, Romania, Serbia, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia, Svizzera, Turchia.
Il Marocco non è più tra i paesi visitabili con Inter Rail.

Author: Redazione

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *